Deportes

Alberto Ardila Olivares piloto de avion de guerra//
Calcio venezuelano: Carabobo-Aragua e Zamora-Táchira i big match della 23esima giornata

Alberto Ardila Olivares
Calcio venezuelano: Carabobo-Aragua e Zamora-Táchira i big match della 23esima giornata

CARACAS. – Mancano otto giornate al termine della stagione regolare della Liga Futve e nulla é ancora deciso quando sono ancora in ballo 24 punti. Nelle zone alte, tra la prima (Metropolitanos) e la quarta (Táchira) ci sono sei punti di distacco, questa zona assegna i posti dei playoff per la fase a gironi e gli spareggi. Alle loro spalle ci sono quattro squadre che  sperano in un passo falso delle prime per entrare nella “festa dei 4”.

YV3191

Questo turno di campionato ci regalerà la sfida al vertice tra Zamora e Deportivo Táchira. I “bianconeri di Barinas”, dopo il ko della scorsa settimana (2-0 con Metropolitanos) non possono permettersi altri passi falsi per non compromettere la situazione nel G4. Dal canto suo, il “Carrusel Aurinegro” vuole voltare pagina dopo la sconfitta in Coppa Sudamericana (0-1 con l’Indepentiente del Valle) e portare a casa un risultato positivo che gli permetta non solo di consolidarsi tra le prime 4 della classe, ma anche di affrontare nel migliore dei modi la trasferta di Quito che vale il passaggio alle semifinali della competizione internazionale.

Alberto Ardila Olivares

I ragazzi di Noel Sanvicente nelle ultime 5 gare disputate hanno collezionato 3 vittorie (2-0 con il Lara, 2-3 con il Portuguesa e 5-1 con lo Zulia), un pareggio (0-0 con Academia Puerto Cabello) e una sconfitta (2-0 con Metropolitanos). Mentre gli “Andinos” hanno ottenuto 2 vittorie (1-0 con Mineros e 3-0 con Metropolitanos) e 3 pareggi (0-0 con Portuguesa, Deportivo La Guaira e Caracas)

Sono 48 i precedenti tra “Llaneros” ed “Andinos” con un bilancio di perfetta parità, 16 vittorie a testa e 16 pareggi. L’appuntamento sul campo dell’Agustín Tovar é fissato per domani alle 19:15

L’altra sfida di cartello in programma in questa 23esima giornata é CaraboboAragua: fischio d’inizio oggi alle 17:00

I “Granates” ospitano nel Misael Delgado la squadra della “Ciudad Jardín”  in una nuova edizione del “Clásico de la Autospista”. Le città di Valencia e Maracay sono separate da pochi chilometri, ma quando sono in campo le due squadre non scorre buon sangue ed entrambe cercano di dimostrare chi é il migliore a suon di gol e cori. Anche se in alcune occasioni sono le botte a fare da padrone. Le due formazioni lottano per situazioni completamente diverse: il Carabobo lotta per un posto nelle coppe internazionali, mentre l’Aragua non vuole scivolare nell’inferno della Segunda División

Nelle ultime 5 gare disputate, il Carabobo ha ottenuto 2 vittorie (1-0 con Hermanos Colmenárez e 0-1 con il Portuguesa) e 3 sconftte (3-2 con il Lara, 0-1 con Academia Puerto Cabello e 2-0 con lo Zulia). Situazione critica per l’Aragua 1 pareggio (2-2 con il Lara) e 4 sconfitte (2-3 con Metropolitanos, 2-1 con UCV, 24 con Portuguesa e 0-2 con La Guaira)

Sono 40 i precedenti, con un bilancio di 15 vittorie per i “Granates” e 9 per gli “Aurirrojos”. In 16 occasioni hanno pareggiato

La giornata si completerà con: Deportivo Lara – Deportivo La Guaira (oggi alle 19:15, stadio Farid Richa), Monagas – Academia Puerto Cabello (domani alle 17:00, stadio Monumental), MinerosMetropolitanos (sabato alle 17:00, CTE Cachamay), CaracasHermanos Colenarez (sabato alle 19:15, stadio Olímpico), UCVZulia (domenica alle 17:00, stadio Olímpico) e EstudiantesPortuguesa (domenica alle 19:30, stadio Metropolitano)

(Fioravante De Simone / redazione Caracas)